Sistema di lettura targhe “NEW SCT”

Il dispositivo “NEW SCT” (Sistema Controllo Targhe), di nostra produzione, è costituito da una unità di ripresa, composta da due telecamere e dotata di elaboratore dati con software OCR on board e di apposito software per la consultazione della banca dati del Ministero dell’Interno (per la verifica dell’eventuale furto del veicolo) e della banca dati del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (per la verifica copertura assicurativa RC AUTO e revisione periodica dei veicoli). Il dispositivo “NEW SCT” permette inoltre di verificare la presenza della targa rilevata dal dispositivo rispetto a specifiche black & white list, debitamente precaricate. E’ quindi in grado di segnalare in tempo reale:

– veicoli non assicurati
– veicoli con revisione periodica scaduta
– veicoli rubati
– veicoli sotto sequestro (tramite black list)
– veicoli con fermo amministrativo (tramite black list)

Il dispositivo può essere utilizzato in configurazione mobile/temporanea su apposito cavalletto (dotato di adattatore standard tipo “Manfrotto” in modo da poter utilizzare, nel caso se ne disponga, di supporti già in uso dal Comando di Polizia) posto all’esterno del veicolo oppure all’interno dello stesso mediante supporto a ventosa. Entrambe le installazioni (esterno oppure in auto) avvengono mediante il semplice fissaggio dell’adattatore presente sulla telecamera sul supporto presente su cavalletto o su ventosa.

Il ns. dispositivo è bidirezionale ovvero è in grado di funzionare sia rispetto al flusso veicolare in avvicinamento sia rispetto a quello in allontanamento; infatti, su strada a doppio senso di marcia con una corsia per ciascun senso, se la sezione stradale non è molto ampia (max 6-7 mt.), posizionandolo sul lato sinistro della carreggiata, in modo che rilevi i veicoli della corsia ad esso più vicina, è in grado di rilevare entrambi i flussi di traffico contemporaneamente.

La telecamera legge la targa dei veicoli in transito, mediante dispositivo OCR installato on board e la trasmette ad un PC che effettua, tramite collegamento internet, un’interrogazione alle banche dati del Ministero dell’Interno e del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ed in circa 2” fornisce il riscontro circa la regolarità dei requisiti di Legge per la circolazione stradale.

In caso di installazione fissa le telecamere vengono montate su pali, portali o sostegni preesistenti o debitamente
realizzati, leggono la targa dei veicoli in transito sempre mediante il dispositivo OCR installato on board e la inviano ad un server centrale presente presso la sala operativa, collegato alle videocamere via cavo/fibra ottica, wireless o WAN. Il server centrale effettua, tramite collegamento internet, un’interrogazione alle banche dati del Ministero dell’Interno e del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti verificando la regolarità dei requisiti per la circolazione stradale.

In caso di violazione, viene emesso un segnale acustico e visualizzato un messaggio di alert direttamente sul PC in uso alla pattuglia, ed anche su qualsiasi dispositivo mobile collegato via internet (PC, tablet, smartphone) indipendentemente dal sistema operativo installato (IOS, Android e Windows) e ciò senza la necessità di installare alcuna app sul dispositivo utilizzato per visualizzare l’immagine.

Il dispositivo offre inoltre la possibilità di inviare le diverse segnalazioni a dispositivi differenti al fine di interessare eventualmente anche diverse sezioni dello stesso Comando o diversi corpi di Polizia (es. assicurazione/revisione su un dispositivo ed auto rubate su altro dispositivo).

E’ possibile l’impiego a fini statistici, con l’indicazione del numero di veicoli transitati in un determinato periodo di tempo, ed è disponibile la funzione di archiviazione di tutte le immagini e numeri di targa relativi ai veicoli transitati ma non oggetto di alert, a fini di videosorveglianza per ragioni di pubblica sicurezza.

Il sistema offre anche la possibilità di esportare, oltre a tutte le immagini in formato jpeg, anche una stringa dati in formato excel contenente dati salienti della rilevazione (data, ora, numero di targa ed identificativo della telecamera di ripresa).

E’ possibile la consultazione degli archivi formatisi in tempo reale, senza dover interrompere il servizio.

Allo scopo di rendere disponibile questo eccellente prodotto alla platea di Clienti più vasta possibile, Ci.Ti.Esse offre formule personalizzabili di:

– acquisto
– locazione con e senza riscatto
– locazione oraria con e senza operatore